“Strade”: presentato il format video del progetto scuola regionale

Dalla formazione alla co-progettazione.

I volontari del progetto Scuola Avis Veneto partecipano alla creazione di una nuova attività per gli istituti superiori, presentata il 26 febbraio presso il Centro servizi volontariato di Padova.

L’attività prevede la visione del filmato “Strade” (realizzato da un’equipe di professionisti, all’interno del progetto “Multimedialità e Cittadinanza”) finalizzato a stimolare un dialogo, libero e non giudicante, su punti forti, ostacoli, difficoltà e sfide che il senso del dono accoglie e propone.

La dott.ssa Laura Elia, a cui è stata affidata la progettazione dell’attività, ha incontrato una quarantina di volontari provenienti dalle diverse province, con un alto livello di esperienza associativa e di attività nelle scuole con Avis, che hanno dato importanti e significativi suggerimenti per una revisione dell’attività che accompagna (e sostiene) la visone del filmato. 

L’incontro aveva proprio l’obiettivo di raccogliere indicazioni e suggerimenti e i partecipanti si sono mostrati molto attenti e capaci di coglierne il senso, superando le aspettative degli organizzatori ed arrivando a dare contributi importanti per la stesura definitiva dell’attività.

Il progetto Scuola Avis Veneto è nato con l’idea di riuscire a fare rete e di scambiare competenze e buone pratiche territoriali e questo incontro ha dimostrato che non solo è possibile collaborare e condividere, ma anche co-progettare le attività che ci permettono di incontrare i ragazzi e di promuovere il dono.

Elena Galbiati, coordinatrice progetto Scuola Avis regionale Veneto 

Inizia a Donare per salvare una VitaDona su AvisVeneto.it