Alimentarsi bene, donare e vivere meglio. Una nuova rubrica per voi

Perché a gennaio mi sospendono per 15 giorni?

Al Centro trasfusionale mi han detto che prima di donare devo essere del tutto a digiuno, è vero?caffè1

C’è il detto che “Il vino fa buon sangue”. È vero o fa male?

Dopo la donazione è meglio mangiare tanta carne per recuperare?

Sono solo alcune delle domande che arrivano, anche in redazione, da parte dei donatori. Il prossimo numero di Dono&Vita (che verrà diffuso a marzo 2014) conterrà una nuova rubrica dedicata all’alimentazione. A curarla sarà una biologa nutrizionista, la dottoressa Lisa Baesso.

_MG_3077
Lisa Baesso

La figura professionale del biologo-nutrizionista è relativamente “giovane”. Così come giovane è la professionista di cui ospiteremo gli interventi.

Su ogni numero affronterà nuovi interessanti argomenti, prendendo anche spunto dalle domande dei lettori.

La rubrica funzionerà anche “in tempo reale” qui sul sito, dove verranno proposti nuovi argomenti di attualità. I lettori potranno porre quesiti commentando gli articoli in queste pagine o postandoli sulla pagina Facebook di Dono&Vita . Ma conosciamo un po’ meglio la Dottoressa Lisa…

La dott. ssa Lisa Baesso, maturità classica al Liceo Giorgione di Castelfranco Veneto, è  biologa nutrizionista iscritta all’Ordine dal 2008. Si laurea prima in Biologia all’Università di Padova (2005), poi consegue la laurea di secondo livello (110/110) in Scienze Biomolecolari e cellulari presso l’Università di Ferrara nel 2007 e, infine, consegue (110 cum laude) il master in Nutrizione e Dietetica applicata all’Università Politecnica delle Marche nel 2012. La tesi era un’indagine sulle tecniche impedeziometriche per la valutazione della composizione corporea in ambito nutrizionale. Tesi in pubblicazione che sarà aggiunta al materiale didattico degli attuali studenti del Master. Segue i corsi di aggiornamento Ecm dell’Associazione Centro Studi delle Intolleranze alimentari e della nutrizione di Pisa. È consulente nutrizionale per Activia (Danone), per alcune farmacie, laboratori di analisi cliniche e Centri Fitness. Il suo sito è www.lisabaesso.it.

Dulcis in fundo: solo dopo che aveva accettato con entusiasmo di far parte della redazione, ci ha candidamente confessato di venire da una famiglia di donatori Avis. Un doppio grazie, quindi.

 

 

Inizia a Donare per salvare una VitaDona su AvisVeneto.it