5 Avis trevigiane pro Emilia. Consegnato un assegno a Poggio Renatico

Avis comunali insieme per aiutare l’Emilia. Dopo il successo riscontrato con il concerto dei “Gambler “ il 23 giugno, le Avis di Casale sul Sile, Casier, Mogliano Veneto, Preganziol e Villorba hanno dato un’ulteriore prova della loro capacità di fare squadra portando nel cuore dell’Emilia ferita dal terremoto, una testimonianza di solidarietà e sostegno nei confronti della popolazione. I fondi raccolti durante la manifestazione sono stati, infatti, destinati all’Avis di Poggio Renatico (Fe), la cui sede è stata resa inagibile dal sisma. Oltre a quanto ricavato in occasione del concerto, le cinque Avis trevigiane hanno deciso di destinarvi una quota aggiuntiva dei propri fondi. La cerimonia di consegna della donazione all’Avis emiliana si è svolta domenica 2 settembre, preceduta da un breve giro del centro cittadino e seguita da un semplice momento conviviale, che voleva essere anche un modo per dimostrare a volontà di ripartire della popolazione locale. All’evento ha partecipato anche l’Avis di Prata di Pordenone, gemellata con l’Avis comunale di Ferrara, per rinsaldare uno spirito di fraternità che unisce tre diverse regioni.

 

 

Inizia a Donare per salvare una VitaDona su AvisVeneto.it