Sommacampagna: In bici sui luoghi dell’Unità d’Italia

Avis on the road

In 400 per la cicloturistica di Avis Veneto, con festa per il 50° dell’Avis di sommacampagna

Il tema scelto per la tradizionale manifestazione ciclo amatoriale non competitiva, ospitata quest’anno dall’Avis comunale di Sommacampagna (Vr) è stato “Donare…in bici: pedalando tra i luoghi del Risorgimento”. La data è stata anticipata al 5 giugno, rispetto al calendario delle edizioni precedenti, per farla coincidere con i festeggiamenti per il 50° anniversario di fondazione dell’Avis locale, presieduta da Luciana Turrini. Mezzo secolo di attività solidale che è culminato con l’inaugurazione di un cippo marmoreo a forma di goccia di sangue stilizzata, opera dello scultore cittadino Zeno Finotti, collocato nei giardini di Piazza Carlo Alberto, alla presenza del sindaco, Gianluigi Soardi. Ottima l’organizzazione logistica affidata all’A.S.D. Cicloamatori Avis di Sommacampagna, guidata da Daniele Povolo, che con il suo team di appassionati volontari ha saputo curare ogni particolare della manifestazione sportiva dalla scelta del percorso, diviso in due itinerari (uno più breve di 21 chilometri e uno più impegnativo di 46 chilometri) che hanno attraversato le colline moreniche circostanti la cittadina scaligera, visitando i centri di Sona, di San Giorgio in Salici e di Custoza, tra i verdeggianti e prestigiosi vigneti del pregiato “Bianco di Custoza”. La collina di Custoza è dominata dall’obelisco che rappresenta l’Ossario omonimo nel quale riposano i resti di tanti martiri che hanno disputato aspre battaglie del Risorgimento. Alla loro memoria i nostri appassionati “campioni del pedale” hanno dedicato un pensiero di rispetto e riconoscenza, con la promessa di ritornarci quando, a completamento della ristrutturazione in corso, sarà  inaugurato dal Capo dello Stato nell’ambito delle manifestazioni per la celebrazione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia. Oltre 400 sono stati i partecipanti provenienti da tutto il Veneto, ma anche dalla vicina Emilia Romagna e Lombardia, che, al termine della competizione, dopo aver brindato all’amicizia e alla solidarietà avisina, si sono dati appuntamento per l’edizione 2012 che sarà ospitata in tarda estate a Castelfranco Veneto (Tv). Le foto di Ottaviano Cereser sono sul gruppo Facebook di Dono&Vita.

Francesco Joppi

Inizia a Donare per salvare una VitaDona su AvisVeneto.it